20 Marzo 2019
[]

news

2^Coppa Liburna Asfalto: pronte iniziative collaterali per legarsi sempre più Livorno ed al suo territorio

10-01-2013 20:30 - Edizioni precedenti
In programma per il 26 e 27 gennaio prossimi l´evento torna ad evidenziare la propria voglia di guardare al territorio con una serie di eventi collaterali che la legheranno ad esso oltre che alla Città di Livorno.
Iscrizioni aperte sino al 21 gennaio per un appuntamento irrinunciabile sotto l´aspetto puramente sportivo, il quale riproporrà il format della passata edizione: le sfide si giocheranno sulle "piesse" di "Sassetta"e della "Traversa Livornese".
Lunedì 14 gennaio alle ore 12,00 avrà luogo la conferenza stampa di presentazione presso il palazzo della Provincia a Livorno.
Con questa gara si aprirà il Campionato Open Rally Toscano.


Livorno, 10 gennaio 2013 - E´ decisamente sulla classica rampa di lancio, la seconda edizione della Coppa Liburna Asfalto, prevista per il 26 e 27 gennaio, quindi nel pieno del periodo delle iscrizioni, avviate il 27 dicembre scorso per chiudersi il prossimo lunedì 21 gennaio. L´organizzazione dell´Automobile Club Livorno, per mezzo della propria costola operativa Aci Livorno Sport, con l´evento entrato nella sua fase determinante ha organizzato la conferenza stampa di presentazione per Lunedì 14 gennaio alle ore 12,00 presso il Palazzo Granducale, sede dell´Amministrazione Provinciale di Livorno.

LA STORIA SEMPRE ATTUALE
Verrà presentato l´evento, forte di una storia sportiva unica ed irripetibile ed il suo legame con il territorio, un legame che parte da Livorno stessa e che arriva sino ai confini della provincia. I caratteri della gara, che viene riproposta nel format del 2012 descrivono un impegno sportivo di livello elevato, utilizzando percorsi tra i più celebrati in Italia: le sifde con il cronometro saranno infatti a "Sassetta" e sulla "Traversa Livornese", due vere e proprie icone delle corse su strada. Rimasta ´silente´ per ben 15 anni, la "griffe" Coppa Liburna venne ripresentata nel 2011 come una Ronde, quest´anno - a gennaio - è stata presentata come un "Rally2" (due prove speciali da ripetere due volte) e questa terza edizione del 2013 rimarrà con lo stesso format, proseguendo quindi nell´idea dell´Automobile Club Livorno, peraltro proprietaria del marchio "Coppa Liburna", di tornare gradualmente ai fasti dell´era d´oro vissuta dalla gara a cavallo tra gli anni settanta ed ottanta. Tante sono le aspettative degli amanti del rally, i palati più fini in fatto di rally si potranno gustare di nuovo le performance agonistiche sulla "Traversa Livornese" e con lo stesso entusiasmo pure a Sassetta, "l´università della curva". Siamo di fronte ad una miscela perfetta, una ricetta unica, che solo poche competizioni possono vantare e in grado di soddisfare i "palati" più esigenti a bordo strada, come certamente esaltare i più esigenti al volante.

AL VIA ANCHE LE "STORICHE"
Una gara che rappresenta la storia delle corse su strada non può non avere sulla pedana di partenza le vetture storiche da rally. Peraltro, ACI Livorno e ACI Livorno Sport sul tema sono . . . piuttosto ferrati, organizzando una delle competizioni di rally storici più apprezzate al mondo, il Rallye Elba. Non potevano quindi mancare anche le auto da rally di una volta, sempre più attuali e capaci di esprimere un grande potenziale agonistico. In ossequio alla norma Federale vigente, saranno ammesse nella misura di 10 unità al seguito del rally "moderno".

UN EVENTO DEL TERRITORIO E PER IL TERRITORIO
La Coppa Liburna, anche quest´anno prima prova del Campionato Open Rally Toscana, è sempre stata legata indissolubilmente alla città di Livorno. In essa è nata, con essa si è fatta conoscere in un respiro anche internazionale e proprio su queste caratteristiche l´Automobile Club Livorno, da quando l´ha riproposta l´ha intesa come una manifestazione che possa essere parte integrante dell´intero territorio. ACI Livorno e Porto Livorno 2000, partner dallo scorso anno, intendono l´evento come un irrinunciabile strumento di promozione per l´immagine della città e della sua provincia stessa.

Significativo lo sbocco sul mare di una corsa che si snoda soprattutto lungo le strade dell´entroterra provinciale, prendendo vita da un porto come quello labronico al giorno d´oggi protagonista assoluto nel panorama nazionale ed internazionale, sia per quanto concerne il settore passeggeri sia sotto il profilo dell´home port. Perseguendo il medesimo obiettivo, non mancherà poi anche il sostegno delle Amministrazioni locali.
La Provincia di Livorno, che ha salutato con entusiasmo il ritorno alle origini della Coppa Liburna, ha conferito il suo patrocinio. Lo stesso ha fatto il Comune di Livorno insieme a quelli di Rosignano Marittimo, di Suvereto di Sassetta. Tutti hanno voluto fortemente il ritorno della gara, vista come un valore aggiunto per l´immagine del territorio. Un territorio che la legge come una memoria storica di esso.
Il consolidamento dell´evento passa anche dalla conferma della logistica offerta lo scorso gennaio, vero pilastro fondamentale sul quale si poggia l´evento. In primis, la collaborazione con Porto Livorno 2000, la società che gestisce il Porto Passeggeri con il Terminal Crociere e la Stazione Marittima labronica. Una partnership concretizzatasi con la passata edizione della gara e che nel 2013 avrà la continuità: le ampie strutture messe a disposizione ospiteranno la Direzione Gara, la Segreteria e la Sala Stampa. Lì si potrà quindi tastare il polso della gara, anche attraverso la visita degli spazi antistanti destinati alla zona di partenza e arrivo, oltre che dai riordinamenti ed il Parco di Assistenza.

PRONTE IMPORTANTI INIZIATIVE COLLATERALI
La Coppa Liburna targata duemilatredici si presenta con un calendario ricco di eventi. L´obiettivo è quello di dare l´opportunità a chi partecipa ed anche a chi segue la gara di scoprire la città, alla scoperta di itinerari turistici di valore, ma anche di sottolineare l´aspetto culturale della manifestazione, a partire dall´evoluzione tecnica che accompagna la storia delle "quattro ruote" ad un tuffo nel passato alla scoperta degli albori della "velocità" fino alle "buone pratiche" della guida sicura.
Per questo sono stati organizzati alcuni eventi, quali presentazioni di libri per affrontare il tema della sicurezza stradale, rivolgendosi soprattutto al pubblico dei giovani, ma anche una retrospettiva cinematografica con la proiezione di film e filmati d´epoca. La visita al monumento simbolo della città, la Fortezza Vecchia, e la degustazione dei vini del Territorio, da Cecina a Bolgheri, a Sassetta e Suvereto, rappresentano invece due occasioni per far conoscere la terra di Livorno e le sue eccellenze.

Venerdì 25 gennaio
Ore 18,00 Terminal Crociere. Area Eventi. Presentazione del volume "Vite Sicure" con l´autrice Ilaria Guidantoni e il Sen. Marco Filippi, di un rappresentante nazionale ACI, di Autorità e Forze dell´Ordine, con lettura di poesie e brani del libro. Modera la giornalista Patrizia Lupi.

Ore 21,30 Terminal Crociere. Area Eventi. Proiezioni aperta al pubblico del film " Il Sorpasso" di Dino Risi a cura del Nido del Cuculo con intervento di un critico cinematografico.

Venerdì 25 - Sabato 26 - Domenica 27 gennaio
Ore 10 - 19 Terminal Crociere. Mostra Mercato a cura de gli Amici della Zizzi con la vendita per beneficienza di giocattoli, collezionismo e modernariato.

Ore 10 - 19 Terminal Crociere. Area Eventi. Proiezione di filmati e immagini delle passate edizioni della Coppa Liburna.

Sabato 26 gennaio
Ore 10 - 13 Terminal Crociere. Parcheggio Croce Rossa "Rally in miniatura", percorso per auto telecomandate a cura del Club RC Gymnasium.

Ore 15 - 18 Terminal Crociere. Area Eventi. Mini Corsi guida sicura in collaborazione con le Forze dell´Ordine.

Ore 20,00 Suvereto. "Vini e Motori" Degustazione dei vini della provincia di Livorno a cura de La Strade del Vino e dell´Olio Costa degli Etruschi.

Ore 21,30 Terminal Crociere. Area Eventi. Spettacolo di musica e cabaret.

Domenica 27 gennaio
Ore 11 Terminal Crociere. Area Eventi. Corso Primo Soccorso, a cura della Croce Rossa Italiana, Delegazione di Livorno.

IL PROGRAMMA DI GARA
Il 25 e 26 gennaio avranno luogo le ricognizioni del percorso con vetture di serie e con orari prestabiliti (12,30-15,30 in entrambe le giornate). Le verifiche amministrative e tecniche si terranno sabato 26 dalle 8,30 alle 12,30. Sempre il giorno 26, dalle ore 9.30 alle 13.30 lungo il celebre circuito di Montenero che si snoda per 2,5 km di tornanti tanto difficili quanto entusiasmanti, ci sarà poi la possibilità facoltativa di testare le vetture per un´ultima messa a punto grazie all´ormai consolidato rituale dello ´Shakedown´.
La partenza da Livorno, dall´Andana degli Anelli, avrà luogo alle ore 17,30 e l´impegno sportivo sarà diviso in due parti distinte, vista la lontananza delle due Prove Speciali. Il sabato si correranno i passaggi di Sassetta (da Suvereto), lunga 11,420 km. I concorrenti osserveranno un riordinamento a Suvereto ed avranno a disposizione un´area "refuelling".
La carovana tornerà alla base per il riordinamento notturno alla Stazione Marittima di Livorno intorno alle 23.15 e l´indomani ne usciranno alle ore 9. Le sfide si porteranno quindi sulla "Traversa Livornese" (Km. 9,350), prevista per il primo passaggio alle ore 10,28 e per il secondo alle ore 13,06. Alle 14,00 in punto sventolerà la bandiera a scacchi, sempre all´Andana degli Anelli.
In totale la gara misura 349,30 km dei quali 41,540 di distanza competitiva.

I PARTNER
Hanno rinnovato la propria fiducia anche i tanti sponsors delle edizioni precedenti. Un lunga lista che ha inteso affiancare il proprio nome a quello di un happening il cui appeal, in breve, ha nuovamente raggiunto una visibilità mediatica notevole. Un grazie va quindi ancora una volta anche a Banca Cras, alla Camera di Commercio di Livorno, ad Eni, Ip e Gigoni.com.

L´edizione 2012 della Coppa Liburna Asfalto venne vinta dal pilota di Suvereto Daniele Batistini, con una Peugeot 207 S2000.

Aci Livorno Sport ASD
Via Verdi 32 57126 Livorno
tel. 0586 898435
fax 0586 205937
acilivornosport@acilivorno.it

www.coppaliburna.it

UFFICIO STAMPA
MGTCOMUNICAZIONE - studio Alessandro Bugelli
bugelli@email.it



Fonte: Ufficio Stampa

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata